Vellutata di zucca, porri e zenzero

A volte basta un dettaglio, quell’ingrediente in più aggiunto ad una ricetta, per ringalluzzire i nostri sensi e riportarci in una determinata atmosfera, in un posto dove abbiamo lasciato il cuore. Un viaggio per l’anima e per la mente, quando con il corpo non ci riusciamo a schiodare dalla routine quotidiana.

Credits: pinterest
Credits: pinterest

Sarà per questo che, nell’ultimo periodo, lo zenzero non  manca mai in casa mia.

Lo zenzero è una radice di origine asiatica. Molto usata nella cucina orientale, è ormai facile da reperire anche nei nostri supermercati. Si dice faccia molto bene al nostro organismo. Le donne cinesi, ne fanno un largo uso anche nel puerperio, per riassestare il corpo dopo la gravidanza. In particolare, lo consigliano la mattina in un infuso o nel thè, tagliato a rondelle e lasciato in infusione.

Complice un forte raffreddore e qualche rimedio della nonna trovato nei libri di cucina naturale, quest’inverno ho iniziato a grattugiare lo zenzero direttamente nel thè, abbinandolo al limone e ad un cucchiaino di miele. Vi assicuro che i benefici si sentono: oltre ad offrire un certo sollievo da tosse e raffreddore, ho notato dei miglioramenti anche a livello di stomaco (il mio punto debole): è infatti un toccasana per la digestione e per la riduzione del senso di gonfiore. Tant’è che, soprattutto nei periodi di eccessi alimentari, ora non riesco più a farne a meno.

In estate, quando sicuramente avrete meno voglia del thè caldo, aggiungetelo alle centrifughe…provate carota, mela, arancia e zenzero e fatemi sapere! Può essere anche un’idea carina per un aperitivo healthy con le vostre amiche!

In questi giorni della merla, in cui al freddo si sono aggiunti una serie di compleanni abbastanza importanti (il mio e quello di mio figlio!) con conseguente abuso di dolci e grassi saturi (ma era doveroso festeggiare, non ci posso fare niente!), ieri ho deciso di rimettermi un po’ in riga con questa ricetta veloce e salutare:

Perdonatemi la foto Pinterest, ma la mia vi avrebbe fatto passare la voglia (sorry)
Perdonatemi la foto Pinterest, ma la mia vi avrebbe fatto passare la voglia (sorry)

Vellutata di zucca, porri e zenzero

Ingredienti per due persone:

– un quarto di zucca

– due porri

– una patata per addensare (facoltativa)

– zenzero

– sale, pepe, olio evo.

Sbucciate e tagliate a tocchetti la zucca, la patata e i porri. Immergeteli nell’acqua fredda (non mettetene troppa, altrimenti la vellutata verrà troppo liquida) e portate a ebollizione. Salate e continuate a cuocere finche le verdure saranno abbastanza morbide da essere frullate. Frullate il tutto, e aggiungete lo zenzero grattugiato al momento. Servite con una spolverata di pepe e un cucchiaino di olio d’oliva.

Fatemi sapere!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...